Grande successo per la prima edizione del Festival Lidense. Oltre cinquanta associazioni della consulta per la crescita culturale del Decimo Municipio hanno dato vita ad una tre giorni di eventi all’insegna dell’arte, della musica e del divertimento. La rassegna si e’ aperta al Teatro del Lido con un ciclo di presentazioni letterarie ed esibizioni di danza e canto, per poi proseguire nel suggestivo borgo di Ostia Antica con un pomeriggio interamente dedicato al medioevo e al rinascimento, dove si sono susseguiti cortei di costumi d’epoca, canti e balli coinvolgenti. Il festival si e’ concluso in Piazza Giardini di Marzo, all’Infernetto, dove le associazioni hanno mostrato ai cittadini dell’entroterra le loro attività, in un’atmosfera di grande allegria e scambio intergenerazionale. Non sono mancate anche qui performance canore e musicali, sfilate a tema e mostre d’arte, per la gioia di grandi e piccini. “E’ stato un evento del territorio per il territorio, durante il quale si sono rafforzati legami umani e di cooperazione tra associazioni e persone. – ha dichiarato Andrea Gasparini, presidente della consulta per la crescita culturale del Decimo Municipio, – ed è proprio il fare rete, il rendersi disponibili gli uni per gli altri, il lascito più importante e profondo di questa iniziativa. Ci auspichiamo di ritrovare lo stesso entusiasmo e la stessa partecipazione anche l’anno prossimo, per la seconda edizione”.