Evasione e spaccio

Dopo un fine settimana di tregua, ieri sera sono scattati nuovi controlli nella zona di ostia ponente. I carabinieri hanno identificato 115 persone, eseguendo tre perquisizioni domiciliari. Arrestati per evasione un italiano e un albanese che non si sono fatti trovare nelle rispettive abitazioni nonostante fossero ai domiciliari.  In Via Marino Fasan, una pregiudicata di 64 anni e’ finita in manette per spaccio: nel suo appartamento e’ stato sequestrato un sofisticato impianto di videosorveglianza utilizzato per monitorare gli accessi nel condominio.  La donna, inoltre, aveva con se’ circa 4.200 euro in contanti.  Infine, due persone sono state segnalate all’autorita’ giudiziaria perche’ trovate in possesso di un modesto quantitativo di hashish e marijuana.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *