Ha un volto l’uomo travolto e ucciso da un treno all’altezza di Santa Severa: si tratta del 59enne Claudio Morrieri residente dell’Infernetto con uno studio medico in via Silvestro Lega ad Acilia. La tragedia é avvenuta mercoledì sui binari della Roma-Civitavecchia in circostanze ancora in fase di accertamento. Morrieri era uno specialista di medicina dello sport, per questo molte associazioni del territorio lo ricordano con immenso affetto.