Da quasi un anno gli inquilini di una palazzina comunale di viale Alfredo Ottaviani a Dragoncello sono costretti a vivere senza ascensore. Prima un guasto e poi un incendio dovuto probabilmente ad un corto circuito, hanno messo fuori uso l’impianto di sollevamento. Gli inquilini sono rassegnati. La struttura, tra infiltrazioni d’acqua, crepe e cornicioni pericolanti, sta cadendo a pezzi. Una situazione davvero al limite che richiedono soluzioni immediate.