Da mesi il Parco del Drago, a Dragoncello, e’ diventato per colpa di alcuni giovani incivili, un vero e proprio circuito da motocross. Associazioni e residenti sono preoccupati per l’incolumita’ dei frequentatori della splendida, ma ora non piu’ sicura area verde. Non e’ solo il Parco del Drago a far registrare episodi di vandalismo… la medesima situazione si ripropone anche nel limitrofo parco “vittime del razzismo”. I residenti si appellano alle istituzioni per risolvere la pericolosa abitudine dei giovani centauri e invitano tutti gli abitanti della zona ad effettuare segnalazioni per sollevare l’attenzione sulla problematica.