Al crocevia tra Acilia, Longarina e Nuova Palocco, il tratto di via del Fosso di Dragoncello, che interseca via dei Pescatori, è una zona di confine dove i disservizi relativi a illuminazione e viabilità si protraggono per mesi senza che nessuno intervenga. Il caso dei lampioni che si accendono e spengono in continuazione, lasciando l’arteria totalmente al buio è lampante e va avanti da mesi.