Le cabine elettriche di Dragoncello sono diventate l’abitazione di disperati. Non è servito a niente lo sgombero effettuato appena pochi mesi fa e oggi  alcuni senzatetto hanno occupato nuovamente alcuni locali tecnici abbandonati.