E’ successo ancora. un bus dell’Atac all’improvviso ha preso fuoco e nel giro di pochi istanti e’ stato avvolto dalle fiamme.
Questa volta siamo a Dragona – al capolinea di via Sarnico – e la vettura interessata è della linea zero quattro barrato. dalle immagini appare evidente come la combustione sia partita dal retro, dal vano motore quindi, e si sia poi espansa sul resto della superficie.
Fortunatamente, anche grazie al rapido intervento dell’autista, non ci sono stati feriti e chi era a bordo e’ riuscito a uscire senza problemi. Tanta ovviamente la paura. il mezzo coinvolto e’ un Irisbus europolis del 2006 di circa sette metri di lunghezza, assegnato alla rimessa di Acilia, che è andato quasi totalmente distrutto. si tratta del ventesimo caso, da gennaio, che interessa la capitale. L’elemento che spaventa di più è però un altro. ben cinque di questi episodi, cioè il 25 percento, sono accaduti nel decimo municipio.