In occasione della Giornata Internazionale della Donna, Barbara Bianchini, Giuliana Piras e Cristiana Sottile sono state premiate come le tre migliori professioniste del Decimo Municipio, che si sono distinte in diversi ambiti della vita sociale e del lavoro. La targa consegnata loro dalla presidente Giuliana Di Pillo recita: “passione, dedizione e impegno”, le principali caratteristiche che sono valse il riconoscimento alle vincitrici. Barbara Bianchini ha dimostrato il suo impegno nell’insegnamento di sostegno per gli alunni disabili, con progetti di inclusione scolastica: tra cui l’istruzione domiciliare, grazie alla quale ha anche conseguito nel 2018 il premio atlante. Giuliana Piras, medico e fondatrice del gruppo “cuori verdi”, e’ riuscita a conciliare la sua attivita’ alla cura del decoro urbano svolta nel tempo libero nelle zone dell’Infernetto, Acilia e Axa. Infine Cristiana Sottile, vice preside di un istituto del territorio, ha dato il suo contributo con grande umanita’, generosita’ e disponibilita’ nella ricerca didattica e nel rapporto scuola-famiglie. Si e’ affermata nel tempo come punto di riferimento dell’intera comunita’ scolastica del municipio. Congratulazioni sono arrivate dall’Assessore alla scuola e alle politiche sociali, Germana Paoletti, che ha ricordato l’importanza “dell’impegno morale e della responsabilita’ nei confronti dei ragazzi, che saranno uomini del domani.” E’ intervenuta anche la consigliera e presidente della commissione pari opportunita’, Filomena Cotti Zelati, che ha dichiarato: “Oggi e’ un giorno di festa, mi congratulo per quanto avete fatto e quanto continuerete a fare nel vostro quotidiano”.