Disabile al cento per cento, da quasi un mese vive in macchina. Il comune di Cerveteri si giustifica: ‘il signore ha rifiutato una casa in coabitazione’.