Denunce e arresti a Fiumicino. Con l’avvio della stagione balneare, la Polizia ha intensificato I controlli sulla costa. Il titolare di uno stabilimento è stato denunciato perchè il numero dei partecipanti a un evento da lui organizzato era superiore a quello autorizzato. Stessa sorte per il proprietario di un’altra struttura, sanzionato per 1500 euro.
Tre giovani, invece, sono stati sorpresi in un parco pubblico con un etto di marijuana; mentre a Parco Leonardo è finito in manette un albanese colpito da provvedimento di espulsione. Infine, è stato rintracciato in Aeroporto e sottoposto al foglio di via obbligatorio un romeno responsabile di molestie nei confronti dei viaggiatori.