“Risorse per Roma”. E’ stato il tema discusso durante il consiglio straordinario del Decimo Municipio voluto dall’opposizione per conoscere esattamente il ruolo della società partecipata del Campidoglio. “E’ stata l’ennesima pagina triste di una maggioranza debole – ha dichiarato il consigliere Andrea Bozzi che ha proseguito: “I tecnici ci hanno presentato una serie di progetti in corso che riguardavano in particolare il Pua, il lungomare e la ciclabilità. Tuttavia, gli emendamenti che chiedevano di vincolarli ad un confronto con le nostre commissioni sono stati tutti respinti. Così il Movimento 5 Stelle – ha concluso Bozzi – si è votato da solo un documento che si limita ad elogiare tutto compreso ciò che non conosce”. Sulla stessa lunghezza d’onda la consigliera di fratelli d’italia Mariacristina Masi che ha commentato: “La maggioranza e’ rimasta infastidita dalla nostra richiesta di trasparenza. Ha detto di no al coinvolgimento della parte politica del municipio sui finanziamenti per la realizzazione dei progetti. Per mantenere uno spirito costruttivo, abbiamo proposto che da oggi le commissioni siano informate dei lavori e sia consentito ai consiglieri di approfondire nel dettaglio quanto effettuato”, ha concluso Masi.