E’ stata una Pasquetta decisamente sottotono per i residenti del Decimo Municipio. Pioggia e forte vento hanno caratterizzato la giornata di ieri, costringendo moltissime persone a rinunciare alla consueta scampagnata all’aria aperta. Ristoranti e bar sono stati i favoriti. Non e’ mancato pero’ qualche coraggioso che ha sfidato le intemperie. Soprattutto i piu’ giovani hanno sfruttato le pause dalla pioggia per recarsi al mare. Alcuni ragazzi hanno trascorso il tempo sulla spiaggia libera di Piazzale Magellano. Molte famiglie, invece, hanno optato per la pineta di Castel Fusano, che offriva un maggiore riparo dal vento. Adulti e bambini non hanno rinunciato ad un veloce pranzo immersi nelle bellezze del polmone verde, altri hanno percorso I sentieri in sella ad una bicicletta o a piedi in compagnia del proprio cane. Il tutto sotto la stretta sorveglianza dei Carabinieri a cavallo che hanno perlustrato le aree pic-nic della pineta e i parchi pubblici. Militari in moto e in auto anche sul lungomare e nell’entroterra. Traffico ridotto al minimo, ovviamente, persino nelle zone centrali di Ostia. Poche persone, infatti, hanno scelto di incontrarsi a Piazza Anco Marzio. Intanto, durante le festivita’ pasquali e’ stata attivata la linea bus 07 che collega la stazione “Colombo” a Campo Ascolano, percorrendo la litoranea, con fermata all’altezza degli accessi alle spiagge libere di Castel Porziano. Insomma, nonostante il maltempo che in questi giorni si e’ abbattuto sul litorale romano, iniziano i preparativi per la stagione estiva.