Finisce nel caos il consiglio straordinario del X Municipio in cui si sarebbe dovuto affrontare il nodo relativo al Viadotto dell’Aeroporto.
L’amministrazione di Fiumicino ha disertato l’appuntamento e l’opposizione ha abbandonato l’aula lasciando solo il Movimento 5 stelle.
La maggioranza grillina ha approvato da sola un documento con cui esorta il comune di Fiumicino ” a porre in essere strumenti di mobilità urbanistica per far sì che il livello di progettazione rispetti gli standard più elevati