Presso la sala consiliare del Decimo Municipio, è stato presentato il primo osservatorio permanente ambientale. Si tratta di un nuovo organismo con il quale l’amministrazione si propone di sviluppare attività specifiche con la collaborazione dei cittadini. Entro il 21 novembre dovranno pervenire candidature e curricula di quanti intendono prendere parte all’Osservatorio. SI passerà poi alla nomina dei presidenti e dei membri. Le cariche avranno durata di cinque anni. La sede sarà quello che diventerà il Vivaio Municipale.