Il gruppo di lavoro istituito dalla consulta per la crescita culturale del Decimo Municipio ha stilato un decalogo per Ostia Antica. L’iniziativa nasce con l’intento di sostenere la candidatura del parco archeologico a patrimonio dell’Unesco. Il documento, suddiviso in dieci punti, fornisce ai cittadini consigli pratici per contribuire alla causa. Tra questi comprare, leggere e diffondere libri, fumetti e guide turistiche su Ostia Antica; promuovere le eccellenze storiche ed artistiche sui social network; proporre il castello di Giulio II e altri siti importanti tra cui i porti imperiali di Claudio e Traiano e la Necropoli dell’Isola Sacra come location per film, fiction e spot pubblicitari; inoltre si consiglia di partecipare a concorsi artistici, letterari e fotografici, ma anche di organizzare incontri culturali e pellegrinaggi religiosi sulle tracce delle comunità ebraiche e cristiane; infine il decalogo suggerisce di regalare la fidelity card che permette di visitare gli scavi ogni volta che si vuole nell’arco di un anno.