Crollo argine

Notte di paura alla Longarina, dove ha ceduto una sponda del canale Dragoncello, rendendo inefficace il funzionamento delle pompe idrovore.  Per scongiurare l’esondazione del canale dei pescatori e il conseguente allagamento dei quartieri dell’entroterra, e’ stato effettuato un intervento straordinario di dragaggio della foce, con due ruspe che hanno lavorato ore per ridurre l’insabbiamento.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *