Da una parte gli abitanti delle Case Armellini, che urlano lo stato di degrado dei palazzi in cui vivono migliaia di famiglie a Ostia ponente. Dall’altra la denuncia dei lavori di rifacimento della stanza del presidente del municipio. Show, di Fratelli d’Italia stamattina in consiglio municipale. Il gruppo, guidato dalla consigliera Monica Picca, ha catalizzato l’attenzione dell’assise, prima, presentando una mozione per chiedere un tavolo tecnico per discutere dell’emergenza abitativa di chi vive nei palazzi Armellini. Poi denunciando i lavori di rifacimento della stanza della presidente grillina. È stato il consigliere Pier Francesco Marchesi a prendere la parola durante la seduta e a chiedere conto dei costi, ma anche dell’opportunità, di fare i lavori nella stanza della Di Pillo in un municipio che da giorni ha rotto persino l’elevatore che dovrebbe consentire ai disabili di entrare in municipio. Polemica a parte: maggioranza e opposizione hanno poi votato compatti per la convocazione di un tavolo tecnico che entro fine mese dovrà coinvolgere anche la sindaca e gli assessorati comunali competenti. Il gruppo di Fratelli d’Italia ha così riportato a casa si il documento che la soddisfazione politica di attaccare la maggioranza grillina su un loro cavallo di battaglia ovvero i costi della politica.