Problemi in vista per il concerto di Jovanotti che si terrà a Ladispoli a luglio. Il cantante ha risposto alla Lipu, che aveva segnalato la presenza sulla spiaggia di Torre Flavia del fratino, una specie protetta. “Anche noi siamo preoccupati per questa specie – ha rassicurato Jovanotti in un post sui social – arriveremo dopo che il volatile avrà nidificato e abbandonato la zona. Queste aree saranno poi isolate nei punti sensibili. Vogliamo rendere il nostro tour compatibile con gli equilibri ambientali.Grazie al lavoro insieme a Wwf italia l’intenzione è quella di dare vita a una festa che sia anche un modo per sperimentare una via innovativa per vivere gli spazi”. Ma per un problema che si risolve, ecco che ne arriva subito un altro. La polemica giunge dal consigliere Giuseppe Loddo.