Da ieri Ostia ospita il primo polo universitario in italia dedicato alle energie rinnovabili di origine marina e all’ingegneria costiera. Al taglio del nastro seguono i commenti: “Il boom di iscrizioni dimostra che l’idea è vincente – dichiara la consigliera regionale Michela Califano – non stiamo solo dando a tanti giovani del litorale un’opportunità; stiamo anche restituendo alla città un immobile, l’ex-Enalc Hotel, dopo un importante intervento di riqualificazione”. Parla di “opportunità” anche la Presidente del Decimo Municipio Giuliana Di Pillo: “il mare per il nostro territorio è una risorsa – spiega – siamo certi che si potrà soddisfare sempre di più una domanda di formazione specializzata e qualificata per la tutela sostenibile delle ‘infrastrutture blu’ di Roma Capitale”.