Giornata di test alimentari nel centro cottura dell’istituto “Giovanni Cena” a Cerveteri. La commissione guidata dalla delegata alle politiche scolastiche Pamela Baiocchi ha passato in rassegna le varie tipologie di menù, a partire da quello riservato agli alunni con intolleranze. “I controlli su tutti i prodotti hanno avuto esito positivo – spiega Baiocchi – ciò significa che la società che ogni giorno garantisce il pranzo dei nostri bambini risponde correttamente alle richieste dell’amministrazione e delle famiglie. Proseguiremo ad occuparci della qualità del servizio di refezione scolastica” – assicura la delegata, che per l’occasione è stata coadiuvata dalla responsabile dell’ufficio scuola del Comune e dalla direttrice del centro cottura, nonchè dalle commissarie delle scuole Giovanni Cena e Salvo d’Acquisto.