La situazione dei piccoli Marco e Francesco Camerini è ben nota a Cerveteri. I cittadimni hanno deciso di donare tempo, denaro o anche solo un sorriso ai due bambini, che a breve partiranno per gli Stati Uniti per ricevere delle cure che dovrebbero contrastare la ceroidolipofuscinosi da cui sono affetti. I genitori di Marco e Francesco hanno diritto ad un indennizzo da parte della Regione Lazio, un contributo destinato alle persone affette da disabilità gravissima che nel caso dei fratelli Camerini si aggira intorno ai 1540 euro al mese .Il fatto però è che la famiglia dei due bimbi non riceve questo contributo da Marzo e questo causa non poche difficoltà a Emiliano e Silvia, papà e mamma dei due.