“Qualcuno ci spieghi il senso….Del senso unico”. Utilizza l’ironia il Movimento 5 Stelle di Cerveteri per protestare contro la viabilità di via Boito e via Scarlatti a Valcanneto. “Tre anni fa l’intervento veniva dichiarato di carattere sperimentale dall’amministrazione in attesa della ripavimentazione stradale. Da allora tutto tace – spiegano i grillini – è stata anche realizzata una corsia pedonale molto stretta a destra delle vetture parcheggiate, che non consente il passaggio di carrozzine. I commercianti della zona hanno lamentato un calo degli introiti delle proprie attività e gli automobilisti rimangono decine di minuti in fila durante gli orari di apertura e chiusura della scuola. Abbiamo protocollato una mozione per chiedere che venga dichiarata conclusa la “sperimentazione” e di conseguenza ripristinato il doppio senso di circolazione”.