Giro di vite a Cerveteri sulle modalità di raccolta e conferimento dei rifiuti. Il sindaco Alessio Pascucci ha emesso un’ordinanza per ricordare ai cittadini le regole fondamentali allo scopo di mantenere pulita la città e migliorare il servizio. Gli utenti,si legge nel documento, dovranno effettuare un corretto conferimento e provvedere esclusivamente nei giorni e negli orari di raccolta previsti dal calendario vigente. Tutti i rifiuti assimilabili agli urbani potranno essere conferiti presso il centro comunale di raccolta in via Settevene Palo”. Tra i divieti quelli di depositare gli scarti domestici nei cestini dislocati sul territorio e di abbandonare e depositare immondizia in luoghi diversi da quelli stabiliti. Il provvedimento rimarrà in vigore fino al prossimo 30 aprile e prevede,per chi non rispetterà le regole, sanzioni amministrative fino a 1200 euro.