Nuova viabilità per il centro storico di Cerveteri, dove è stato regolamentato l’accesso in alcune fasce orarie e nei diversi periodi dell’anno. La zona a traffico limitato è attiva dalle 19 alle 7 del mattino e gli ingressi sono monitorati tramite un varco elettronico che procede a sanzionare automaticamente i trasgressori. “Oltre a Piazza Risorgimento – ricorda il vice-sindaco Ggiuseppe Zito – dallo scorso anno è stata pedonalizzata anche l’area che va da via Roma a piazza Santa Maria. Su quest’ultima, al fine di garantire la sicurezza, a partire da venerdì sarà attivato un dissuasore automatico che impedirà l’accesso ai veicoli. La valorizzazione del Centro Storico – prosegue Zito – è da sempre un ‘pallino’ dell’amministrazione comunale, che in questi anni ha saputo veicolare importanti investimenti grazie ai finanziamenti concessi dalla Regione. Sono sempre stato convinto che il rilancio dell’economia del nostro territorio è legata alla capacità di mettere a sistema il mare, la Necropoli della Banditaccia, I beni storici della città e le bellezze naturalistiche dei Monti Ceriti”, ha concluso il vice-sindaco.