Sarebbero tutte da chiarire le dinamiche dell’incidente mortale avvenuto tra la notte di venerdì e sabato nei pressi dello svincolo autostradale di Cerveteri. Nelle vicinanze di un chiosco di frutta sulla Via Settevene Palo, che ha visto morire un giovane di 24 anni residente a Ladispoli ma di origini romene. Il corpo del ragazzo e’ stato trovato riverso in terra con sopra la sua moto. Si sta cercando di capire se sia finito fuori strada. Il centauro, intorno alle 22, avevva avvertito la zia che sarebbe rientrato a casa. A scoprire il corpo senza vita, i proprietari del chiosco, che subito hanno avvertito i Carabinieri. I militari stanno indagando per ricostruire i dettagli della morte del giovane.