Proseguono i controlli delle guardie Ecozoofile “Fare Ambiente” di Cerveteri. I volontari hanno segnalato all’autorità competente un residente della zona che deteneva alcuni uccelli appartenenti ad una specie protetta. Nel suo giardino sono stati rinvenuti otto cardellini ed un merlo. Gli animali erano tenuti in piccolissime gabbie sporche e costantemente sotto il sole. Gli uccelli sono stati affidati alla Lipu di Roma. “Gli esemplari potranno essere subito rimessi in libertà. I cardellini, sono specie protetta che non è possibile detenere se non si dimostra la legittima provenienza. Tali controlli sono finalizzati a contrastare la detenzione e il commercio illegale della fauna selvatica e rappresentano un fondamentale presidio a tutela delle specie in via d’estinzione”, hanno dichiarato i volontari.