Giro di vite contro I furti e gli atti vandalici nei quattro cimiteri comunali di Cerveteri. Per rafforzare la sicurezza e il controllo all’interno di questi luoghi, la Multiservizi Caerite ha provveduto ad installare telecamere di videosorveglianza per garantire la massima efficienza nell’attività di custodia. Oltre alle videocamere e’ stato realizzato un sistema automatico per l’apertura e la chiusura dei cancelli d’ingresso. “I furti – fanno sapere dalla partecipata – sono gesti deprecabili e diventano reati ancora più gravi quando colpiscono gli affetti delle persone, come piccoli oggetti, cornici e statue che I familiari lasciano sulle tombe dei propri cari. Spesso – prosegue la Multiservizi – ad essere depredati sono anche vasi in metallo che poi vengono fusi e rivenduti, le scale o le attrezzature utili per la manutenzione dei cimiteri. Si tratta di ruberie di scarso valore economico ma certamente di alto valore affettivo per le persone”, conclude la società.