Ladispoli: la nuova stazione sarà un modello

Ladispoli: la nuova stazione sarà un modello

Finalmente ad Aprile dopo otto anni riapriranno i bagni della stazione di Ladispoli”. Lo ha annunciato il consigliere Giovanni Ardita che spiega: “il comune pagherà una cooperativa sociale che si occuperà della pulizia e della manutenzione delle toilette. Terminati i lavori avremo una struttura all’avanguardia con alti standard qualitativi e di sicurezza.

Lotta agli sporcaccioni: telecamere installate a Dragona ed Ostia

Lotta agli sporcaccioni: telecamere installate a Dragona ed Ostia

elecamere di videosorveglianza installate a Roma, ma anche a Dragona e in via dell’Acqua Rossa ad Ostia nella riserva del litorale romano. L’annuncio arriva direttamente da Paolo Ferrara, consigliere comunale in campidoglio. “non si scherza più – dichiara in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook – scovare chi commette reati ambientali mi dà un senso di correttezza e soddisfazione.

Ardea: protesta dei dipendenti dell’Igiene Urbana

Ardea: protesta dei dipendenti dell’Igiene Urbana

Nuova protesta dei dipendenti dell‘”Igiene Urbana” di Ardea. I lavoratori non hanno ricevuto gli ultimi due stipendi e la tredicesima mensilità. A quanto pare la responsabilità sarebbe del Comune che non avrebbe saldato la ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti. Gli operatori, infatti, si sono recati direttamente dal sindaco Mario Savarese.

Saline: buca al centro della strada “non segnalata” in Via Milani

Saline: buca al centro della strada “non segnalata” in Via Milani

Decine di transenne lasciate sulle strade per giorni, mesi e in qualche caso anni. ormai nel Decimo Municipio girare in macchina e ritrovarsi davanti a delle buche transennate non è più un’eccezione. Succede un po’ ovunque da Ostia fino ad Acilia passando per Ostia Antica, Dragona, Dragoncello e San Francesco. Quando si crea un problema sull’asfalto – spesso – ecco che nel migliore dei casi si piazza per strada una transenna.

Concerto Jovanotti: l’Arsial tutela la palude di Torre Flavia

Concerto Jovanotti: l’Arsial tutela la palude di Torre Flavia

Tutelare la palude di Torre Flavia in vista del concerto estivo di Jovanotti a Campo di Mare. Con questo obiettivo, l’Arsial ha avviato I lavori di installazione di staccionate e barriere perimetrali per impedire l’accesso di moto e fuoristrada nell’area dell’oasi naturale.