Manca poco all’estate e la pineta di Castelfusano si prepara alla stagione piu’ rischiosa, tra proposte degli ambientalisti e alberi che continuano a crollare.