Le dune di Castel Porziano sono abbandonate e ridotte a discarica”. Lo ha denunciato il consigliere d’opposizione nel Decimo Municipio Andrea Bozzi che prosegue: “Tra il primo e il terzo cancello ho trovato montagne di rifiuti. Mobili, carcasse di motorini e materassi la fanno da padroni. Non si può accettare un degrado simile in un’area che è riserva naturale, tra il silenzio imbarazzante dell’amministrazione”, ha osservato il consigliere. “La spiaggia è in balia di chiunque. Ora ci sono soltanto cinque-sei assistenti bagnanti – precisa Bozzi – puliscono quello che possono a mani nude e con l’ausilio di una carriola, ma ovviamente non e’ sufficiente. Basti pensare che hanno ammucchiato materiali ingombranti davanti alla casupola della direzione da una settimana ma nessuno li porta via. Chiederò che venga fatta una bonifica delle aree più compromesse – ha concluso il capogruppo delle liste civiche per l’autonomia- se non avrò risposte tornerò a documentare questa vergogna inaccettabile”.