Sono almeno 50 i cassonetti stradali incendiati tra la fine del 2018 e il Primo Gennaio. Lo ha reso noto Ama sulla base dei rilievi tecnici effettuati in tutta Roma. Tra i territori più colpiti figura proprio il Decimo Municipio dove, ad esempio, la notte tra il 29 e il 30 dicembre sono andati distrutti due raccoglitori in Via Garau ad Ostia. Nonostante ormai sia passato quasi un mese, i cassonetti sono ancora lì, con i rifiuti all’interno completamente carbonizzati.