Ad Ostia si tinge sempre più di giallo la vicenda relativa al piano di recupero della Ex Gil. Un progetto da tredici milioni di euro che prevede la nuova caserma della Polizia Locale e gli uffici del Giudice di Pace. E proprio dalla voce di due delegati della Cisl Decimo Gruppo Mare – Raffaele Paciocca e Andrea Venanzoni – arriva una sconfortante fotografia sullo stato dell’arte. In una nota vengono riassunti I passi espletati tra il 14 agosto e lo scorso 3 Ottobre dai rappresetnanti di “Cisl Funzione Pubblica” ed emerge un netto e chiaro disinteresse amministrativo sulla questione. “Questa noncuranza ci lascia attoniti e sconcertati, prima ancora che come sindacalisti parliamo da cittadini lidensi”, sono le parole di Paciocca e Venanzoni.