Radici, buche, crepe sull’asfalto: nel Decimo Municipio non si salvano più nemmeno i quartieri residenziali. Le immagini che state vedendo le ha girate una nostra troupe a Casal Palocco, tra Via Gorgia di Leontini e Via Alessandro Magno. Una situazione che sembra ormai precipitata e contro la quale a poco servono le proteste dei cittadini. Ma sono proprio loro, i residenti di Casal Palocco, a chiedere di sollecitare l’attenzione dell’amministrazione municipale e dell’amministrazione comunale. In particolare sono le donne e gli uomini che ogni giorno macinano chilometri, praticando attività podistica nelle aree verdi del quartiere, a chiedere che Casal Palocco non venga dimenticata. Temono che la fama di zona residenziale possa in qualche modo penalizzarli agli occhi del Comune. “Abbiamo diritto alle strade asfaltate – dice una donna – come tutte le altre zone. Soprattutto se si tratta di strade di competenza comunale dove il nostro consorzio non può intervenire”. Lungo le due arterie su cui si snoda la maggior parte delle abitazioni del quartiere bisogna stare attenti a dove si mettono i piedi, se si è al volante è meglio procedere a bassissima velocità. “Ormai spacchiamo le macchine anche a 30 chilometri orari”  – tuona un uomo.