In arrivo il bando per l’acquisto di nuovi prefabbricati per il liceo Democrito di Casal Palocco. La Città Metropolitana ha trasmesso il documento per la pubblicazione nella gazzetta europea, che prevede la fornitura, posa in opera e noleggio di moduli ad uso scolastico per un valore complessivo d’appalto di oltre due milioni e mezzo di euro. Le strutture ospiteranno dieci aule e i relativi servizi igienici. Dopo le indagini geognostiche effettuate lo scorso anno, si è arrivati ad un punto di svolta, con le offerte che potranno essere presentate entro il 24 settembre. “Manteniamo la promessa – ha dichiarato il vicesindaco Maria Teresa Zotta – tutto si è svolto nei tempi previsti, incluse le indagini del sottosuolo. Presto, l’ampliamento del Democrito sarà realtà”. – ha concluso Zotta. Il progetto pero’ non sembra accontentare tutti: “Qui è negato il diritto allo studio” – urlano alcuni genitori e giovani alunni – si tratta di una soluzione tampone, ma l’Infernetto rimane sempre senza liceo”.