Pesanti disagi per i cittadini di Fiumicino che ogni giorno si recano al lavoro all’Eur percorrendo l’A91. “La scelta dell’undicesimo municipio di Roma di restringere la carreggiata va assolutamente rivista – dichiara la presidente del consiglio comunale, Alessandra Vona – nei giorni d’estate normalmente i pendolari riescono a viaggiare più agevolmente, ma quest’anno vengono intrappolati in rallentamenti e ingorghi peggiori di quelli delle caotiche giornate d’inverno”. Ai cori di proteste dei residenti si aggiunge Arturo Possidente, presidente dell’associazione viviaranova: “La situazione è diventata insostenibile – scrive in una nota – le scelte fatte dal municipio sono inconcepibili e, invece di avviare una seria pianificazione dell’assetto viario, si è messo in campo un intervento cervellotico senza nessun riscontro con la realtà’”.