Chiuso in un sacco, avvolto in una coperta bianca e per metà  dato alle fiamme. Così è stata ritrovata la carcassa di un cane in via Enrico Ortolani, a Dragona. A notare il corpicino è stata una giovane, che ha subito fatto scattare l’allarme. Immediata la denuncia ai carabinieri . L’associazione “earth” chiede ufficialmente la collaborazione dei cittadini per rintracciare l’autore del terribile gesto.