Una grande scultura a forma di pesce e’ stata posizionata dall’amministrazione a Campo di Mare, nell’area dove lo scorso 16 luglio si e’ tenuto il Jova Beach Party. Si tratta di un’opera realizzata da un fabbro artigiano di Amatrice, che fa parte delle attivita’ di sensibilizzazione finanziate dalla Regione, nell’ambito del progetto “Lazio Plastic Beach Free 2019”. L’obiettivo e’ appunto portare l’attenzione sull’abbandono in spiaggia della plastica, disincentivando questa cattiva pratica e fungendo da monito per un atteggiamento piu’ responsabile. “Oltre alla scultura abbiamo gia’ collocato in tutte le spiagge libere ulteriori undici isole ecologiche. – fa sapere l’assessore alle politiche ambientali del comune di cerveteri, Elena Gubetti – l’auspicio e’ che il senso di responsabilita’ e il rispetto verso il mare dei nostri concittadini proseguano, per un territorio sempre piu’ pulito”.