Il corpo di una donna, purtroppo senza vita è stato trovato ieri mattina alle 10 in via Castagnevizza a Fiumicino.
La donna si era allontanata dalla sua abitazione poche ore prima. A denunciarne la scomparsa era stato il marito. Si tratta di Maria Tanina Momilia, il suo corpo  –  trovato da alcuni operai – presentava profonde ferite alla testa, ecchimosi sul corpo che fanno pensare una colluttazione e chiari segni di strangolamento.