Bonifica Eco-X

“Troppo vago, inadeguato e insufficiente”:  e’ stato bollato cosi’ il piano di bonifica dello stabilimento “Eco-X” di Pomezia presentato dalla proprieta’.  Durante la conferenza dei servizi, tutti gli enti coinvolti hanno chiesto alla societa’ uno sforzo maggiore.  Intanto, la regione e’ al lavoro per recuperare i 750mila euro della polizza fidejussoria ed ha confermato di voler finanziare il resto dell’operazione, ma solo dopo che verranno chiariti tempi e modalita’ della messa in sicurezza.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *