Il centro di Acilia di notte diventa terra di nessuno. Ed è ostaggio di incivili e sbandati che bivaccano, si ubriacano e abbandonano bottiglie ovunque.
In questi luoghi proliferano anche le piazze di spaccio.