La Regione ha dato il via alla sesta edizione di “Torno Subito”, il programma per il sostegno alla mobilita’ dei giovani in europa. Il presidente Nicola Zingaretti e l’assessore Claudio Di Berardino, hanno presentato il progetto, finanziato con oltre 13 milioni di euro, che coinvolgera’ almeno mille ragazzi residenti nel Lazio. Negli scorsi anni 7 mila under 35, tra studenti universitari, laureati o diplomati nelle scuole ad alta specializzazione tecnologica, sono partiti in giro per il mondo, realizzando i propri piani formativi o work experience presso aziende e organizzazioni internazionali. Rispetto al passato sono state introdotte importanti novita’, tra cui la possibilita’ di percorsi di autoimprenditorialità presso università o enti di ricerca. Nel bando 2019 sono previste anche particolari azioni volte a favorire e a sostenere i giovani con disabilita’, al fine di garantire la massima partecipazione. Gli interessati devono inoltrare la domanda entro il 21 giugno esclusivamente online sul sito www.tornosubito.laziodisco.It