Bando irregolare

Era irregolare il bando per l’assegnazione delle spiagge libere di Ostia emesso nel 2013.  Per questo motivo, il pm Mario Palazzi ha iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di abuso d’ufficio tre ex-dirigenti del decimo municipio. Nella procedura di selezione sarebbero stati evidenziati gravi vizi procedurali, come aver omesso l’obbligo di presentazione del certificato antimafia e l’indicazione di condanne.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *