Stop alla realizzazione dell’auditorium del mare di Fiumicino. Il governo, infatti, ha momentaneamente congelato i finanziamenti inseriti nel decreto mille proroghe privando il comune di 6 milioni di euro con i quali dare il via alla riqualificazione dell’ex Centrale Enel.
“Il decreto – spiega il sindaco Esterino Montino – finanzia solo 24 comuni con una prima tranche, mentre ne blocca circa 100 fino al 2020″.