Questa mattina, alle prime luci dell’alba, sono scattate misure cautelari per nove persone tutte collegate allo stadio della Roma. A queste I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale contestano l’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive ed una serie di reati contro la pubblica amministrazione nell’ambito delle procedure connesse alla realizzazione dell’impianto.
Compaiono anche I nomi di Luca Parnasi, proprietario della società eurnova che dovrebbe costruire la struttura, luca lanzalone attuale presidente di Acea e il vicepresidente del consiglio regionale Adriano Palozzi.