Con una delibera, la Regione Lazio ha dato l’avvio all’iter amministrativo per l’istituzione della zona logistica semplificata, la cosiddetta ZLS, che comprende le aree portuali di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta. “questa decisione di Via della Pisana – ha commentato Francesco Maria di Majo, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale – testimonia la grande attenzione per lo sviluppo dell’intera filiale portuale e logistica. Saremo a disposizione della regione per lavorare alla stesura del piano di sviluppo strategico, prendendo anche spunto dalle interessanti proposte che sono emerse dai nostri colleghi in Puglia, con il supporto dell’autorità di sistema portuale del Mar Adriatico Meridionale, con cui abbiamo sottoscritto due mesi fa un accordo di collaborazione proprio su queste tematiche”.