Un’enorme voragine sull’Ardeatina, al confine tra Ardea e Anzio, sabato pomeriggio ha causato gravi danni alle automobili di passaggio. Il cedimento e’ stato causato da un guasto alla condotta fognaria. La gravità della situazione è apparsa evidente a solo intorno alle 17, quando una macchina è letteralmente sprofondata dentro la profondissima buca. Sul posto sono immediatamente accorsi gli agenti della Polizia Locale che hanno predisposto il senso unico alternato, al fine di consentire le operazioni di soccorso. Il carroattrezzi, purtroppo, ha avuto enormi difficoltà durante le manovre necessarie per tirare fuori l’auto dal cedimento stradale. Inoltre, quando e’ arrivato l’ autospurgo della societa’ “Acqualatina”, c’è stato un ulteriore crollo e il mezzo è rimasto a sua volta incastrato nella voragine. Per lo spurgo e la rimozione dei veicoli e’ stato richiesto l’intervento di ulteirori unita’. Gravi le conseguenze al traffico.