“Da oggi il comune di Ardea riparte con le proprie gambe, abbiamo tolto da sotto i tappeti tutta la polvere che c’era e non solo quella.” questo l’annuncio del sindaco in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook per comunicare il via libera da parte del Ministero dell’Interno all’ipotesi di bilancio approvata lo scorso aprile dal consiglio comunale. “E’ stata una sfida difficilissima quella che abbiamo dovuto affrontare – ha continuato Mario Savarese – e che ci ha visto impegnati con le scarsissime risorse che avevamo a disposizione.” Tanti i commenti positivi tra la cittadinanza ma tanti anche coloro che rimandano il giudizio. I cittadini di Ardea infatti hanno dovuto subire finora gli effetti del precedente dissesto finanziario con tasse altissime e servizi ridotti all’osso. Comprensibile quindi la diffidenza iniziale. Il sindaco ha comunque rassicurato dichiarando che verranno stanziati piu’ soldi per la manutenzione delle strade e delle scuole, per il sostegno alle categorie svantaggiate e per la sicurezza. Si investira’ inoltre sulle demolizioni delle case abusive non piu’ sanabili e saranno sbloccati alcuni maxi appalti. Tra questi il contratto con la nuova ditta per la raccolta differenziata porta a porta, I lavori per il cimitero comunale e quelli per l’installazione di un sistema di videosorveglianza su tutto il territorio.