Sono ancora senza stipendio i dipendenti dell’Igiene Urbana di Ardea. Da tre mesi gli operatori che si occupano della raccolta dei rifiuti non percepiscono alcun compenso. Ieri, accompagnati da mogli e figli, sono stati accolti dal Sindaco Mario Savarese. Presente anche la consigliera della Lega Luana Ludovici. Savarese ha rigettato ogni responsabilità sostenendo che l’amministrazione ha pagato quanto doveva alla concessionaria. Presto gli farà sapere se, anche per il futuro, i dipendenti potranno essere pagati direttamente dal Comune. Ma al momento, purtroppo, la situazione è rimasta invariata. I lavoratori temono che la società venga messa in mora e allontanata per essere poi sostituita da una nuova azienda che ha partecipato alla gara. Questo per gli operai potrebbe voler dire perdere il posto.