“Trattandosi di situazione di pericolo per la pubblica incolumità, si richiede urgente valutazione in via Massimeno, angolo via Malosco”: Così un residente dell’Infernetto lo scorso 2 agosto si rivolgeva al dipartimento ambiente del comune di Roma per segnalare la presenza di un albero ad alto fusto completamente secco, a rischio caduta.
La polizia locale era poi intervenuta circoscrivendo l’area con il nastro e agli uffici comunali tanto era bastato per considerare il problema risolto.
Nel frattempo, con le prime piogge, la pianta ha cominciato letteralmente a perdere pezzi: nei giorni scorsi, un grosso ramo si è staccato frantumandosi al suolo, fortunatamente senza colpire nessuno.